Creative Content Marketing Agency

Iniziative

Napoli Fashion on the road

Napoli fashion on the road è un progetto creato e lanciato nel febbraio del 2016, in cui la moda si mescola alla storia, alla cultura, all’enogastronomia, alla religione, alle tradizioni e alle infinite altre sfumature che la città di Napoli sa regalare. Con Napoli fashion on the road la moda diventa un mezzo efficace di marketing territoriale, lo strumento “pop” per eccellenza di divulgazione di infiniti altri contenuti, considerati dai molti certamente meno “cool”, come le nozioni stesse di storia e di cultura, assimilate spesso in maniera “asettica”prima dell’avvento di internet.
Napoli fashion on the road, l’ambizioso ed intrigante progetto made in Naples, che si propone, quale obiettivo principale, quello di rilanciare Napoli e la Campania, fondendo arte, moda, turismo enogastronomico e cultura in un unicum speciale.

Napoli fashion on the road, si è imposto immediatamente all’attenzione del panorama nazionale e internazionale. La moda diventa, in questo ambito, il mezzo di marketing territoriale che consente all’utenza di scoprire strade e scorci di Napoli e della Campania poco conosciuti o sconosciuti a molti, percorsi enogastronomici alla scoperta di pietanze tipiche spesso eclissate da quelle definite “cult” per antonomasia, tradizioni dimenticate, aneddoti e leggende che spaziano dalla storia all’arte, passando per la religione, la superstizione e l’esoterismo.
Sin dalle primissime e fortunate tappe, il progetto ha destato l’attenzione di alcune delle principali testate giornalistiche italiane e internazionali tra cui: Rai, Repubblica.it, CDS Corriere del Mezzogiorno, il Mattino, il magazine One.com di Malta, il fashion blog inglese Spy Magazine, oltre a numerose istituzioni, quali il Comune di Napoli e l’Assessorato allo Sviluppo del Turismo della Regione Campania, che lo hanno valutato come ulteriore e importante volano per il rilancio della Campania.
Il concetto di immagine proposto dal progetto Napoli fashion on the road è un mix tra fotografia fashion, street photography, fotografia documentaristica e video cinematici. Uno stile ibrido, che ben si addice alla ricerca della reale bellezza multiforme e mutante della città di Napoli.
Il progetto comprende la redazione di articoli dedicati, pubblicati su varie piattaforme web, interamente curati dallo staff di giornalisti, fotografi e videomaker di Curtis & Moore Italia, curatrice e promotrice di Napoli fashion on the road.

Stilisti

Napoli fashion on the road ha visto finora la collaborazione degli stilisti: Tsang Fan Yu (Hong Kong), Eduardo Amorim (Portogallo), Razan Alazzouni (Emirati Arabi), Jill de Burca (Irlanda), Veronique Miljkovich (Canada), Dori Tomcsanyi (Ungheria), Kira Maysheva e Saule Dzhami, (Kazakistan), Nunzia Tedesco (Italia), Merve Kardes (Turchia), Clementine Sandner (Francia), Rosemarie Abela (Malta), Giuseppina Basile (Italia).

L’anima filosofica e spirituale di Napoli fashion on the road

In età arcaica, dove il tempo era quello ciclico e ricorrente della natura, l’uomo greco conservò a lungo il privilegio di identificare nel verbo, la parola per eccellenza, la qualità più che il tempo dell’azione. Il tempo verbale “Aoristo” della lingua greca antica, significa proprio questo: “senza limiti”, senza inizio né fine. L’azione è puntuale e irripetibile, astratta da ogni tempo, il parlante non si pone nessuna domanda rispetto a essa.
E’, semplicemente,  un’azione che si compie senza considerarne le conseguenze, colta nella sua essenza, nel suo scatto fotografico, senza prima e senza dopo. E’ in questo animo filosofico e spirituale, che si cala Napoli fashion on the road.

Abbracciando questa struggente visione della vita proposta dai greci: siamo quì, adesso e viviamo, amiamo, ridiamo, piangiamo e lottiamo, tutto ciò attraverso l’approccio operativo “fluido” che oggi il web ci consente di avere, e la non convenzionalità delle idee proposte in campo.

Pronto per creare insieme?

Parlaci dei tuoi progetti